Non serve il divieto se non blocchi lo speculatore! E poi perche’ non su tutto ?

Scritto il alle 11:38 da [email protected]

Potremmo sapere a cosa serve, cari signori della Consob ,bloccare le vendite allo scoperto se poi non si blocca la provenienza delle stesse in maniera completa ? E poi: per quale motivo solo sui finanziari (oggi , infatti, vendono su tutto il resto!) ??

Sappiamo da tempo, da dove deriva e da dove nasce la speculazione! Inghilterra in primis, e naturalmente America. Volete un esempio recente di come le cose sono costantemente pilotate da mani speculative ? Ieri sera il DAX ha , nel finale, imporvvisamente accelerato al ribasso! Strano: stanotte Moody’s ha tagliato il rating! Toh, che combinazione le vendite forti di ieri pomeriggio!

La speculazione gioca con i mercati Italiano e Spagnolo. Abbiamo a disposizione una sola arma per bloccare questo gioco: chiudergli i rubinetti dello short per sempre! Ma non bloccando le vendite allo scoperto, bensi’ inibendo definitivamente tutte le societa’ estere (fondi o altro) che shortano il nostro paese!

Ripeto il concetto espresso ieri: questo NON e’ un mercato LIBERO! E come tale e’ necessario intervenire duramente per bloccare chi continua a sciacallare. Anche con misure drastiche e non in linea con la “falsa” liberta’ dei mercati finanziari

Cari signori delle istituzioni tutte: cercate di aprire gli occhi e reagite:

se ai Tedeschi egoisticamente non sta bene che la BCE stampi denaro o non sta bene un fondo di protezione dello spread o non sta bene nulla, allora USCIAMO VELOCEMENTE DALL’EURO, perche’ cosi’ capiranno che a perderci forte saranno anche loro. Punto. Il resto sono chiacchiere, e delle chacchiere ci siamo stufati.

Grazie. Biagio Milano.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 4.3/10 (24 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -5 (from 23 votes)
Non serve il divieto se non blocchi lo speculatore! E poi perche' non su tutto ?, 4.3 out of 10 based on 24 ratings
8 commenti Commenta
atomictonto
Scritto il 24 luglio 2012 at 13:23

Post duro, crudo e realistico.
Io personalmente eviterei anche il tono ironico del “Ieri sera il DAX ha , nel finale, imporvvisamente accelerato al ribasso! Strano: stanotte Moody’s ha tagliato il rating!”
Non c’è nulla di strano.
Moody’s e S&P sono d’accordo con i loro principali azionisti e clienti e il bel sodalizio che a sua volta controlla buona parte dei media anglo-americani fà il resto.
Oltre che inibire gli speculatori shortisti io avrei un “piano” anche più radicale: cosa è Moody’s?
Una società quotata di medie dimensioni con 16000 dipendenti.
Quanto capitalizza?
8 miliardi di dollari ovvero 6,4 miliardi di euro.
Lo Stato Italiano, invece di perdere 40-50 miliardi all’anno di interessi eccessivi sul debito, perchè non “investe” diciamo 20 miliardi di euro ed imbastisce tramite il Tesoro (o la cassa depositi e prestiti) una SCALATA AGGRESSIVA di Moody’s?
Insomma invece di buttare soldi Italiani per lo spread perchè non comprimao Moody’s e la chiudiamo dalla sera alla mattina, mandando magari troupe RAI a filmare ed intervistare le centinaia di tizi in cravatta che escono dalle sedi con la scatola di cartone in mano?

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.0/5 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 8 votes)

starlette 87
Scritto il 24 luglio 2012 at 13:48

sti inglesi han rotto

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 2.3/5 (3 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -8 (from 10 votes)

miki63
Scritto il 24 luglio 2012 at 13:56

Non concordo con una sola virgola di quello che hai scritto. Ma tu non fai trading? Il DAX crolla? Ottimo, mi metto short e guadagno un pacco di soldi, PUNTO! Non sopporto chi si erge a moralizzatore dei mercati finanziari. Qui ci si sta per soldi, non importa come e in che direzione si muove il mercato. Io opero prevalentemente proprio sul DAX, e giornate come quelle di venerdì e lunedì sono un sogno, se non siete capaci di shortare mercati come questi cambiate mestiere.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 4.3/5 (6 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 9 votes)

neropece
Scritto il 24 luglio 2012 at 14:00

atomictonto@finanza:
Post duro, crudo e realistico.
Io personalmente eviterei anche il tono ironico del “Ieri sera il DAX ha , nel finale, imporvvisamente accelerato al ribasso! Strano: stanotte Moody’s ha tagliato il rating!”
Non c’è nulla di strano.
Moody’s e S&P sono d’accordo con i loro principali azionisti e clienti e il bel sodalizio che a sua volta controlla buona parte dei media anglo-americani fà il resto.
Oltre che inibire gli speculatori shortisti io avrei un “piano” anche più radicale: cosa è Moody’s?
Una società quotata di medie dimensioni con 16000 dipendenti.
Quanto capitalizza?
8 miliardi di dollari ovvero 6,4 miliardi di euro.
Lo Stato Italiano, invece di perdere 40-50 miliardi all’anno di interessi eccessivi sul debito, perchè non “investe” diciamo 20 miliardi di euro ed imbastisce tramite il Tesoro (o la cassa depositi e prestiti) una SCALATA AGGRESSIVA di Moody’s?
Insomma invece di buttare soldi Italiani per lo spread perchè non comprimao Moody’s e la chiudiamo dalla sera alla mattina, mandando magari troupe RAI a filmare ed intervistare le centinaia di tizi in cravatta che escono dalle sedi con la scatola di cartone in mano?

bellissima idea quella della scalata AGGRESSIVA ^_^

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.0/5 (2 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -12 (from 12 votes)

neropece
Scritto il 24 luglio 2012 at 14:03

miki63@finanzaonline:
Non concordo con una sola virgola di quello che hai scritto. Ma tu non fai trading? Il DAX crolla? Ottimo, mi metto short e guadagno un pacco di soldi, PUNTO! Non sopporto chi si erge a moralizzatore dei mercati finanziari. Qui ci si sta per soldi, non importa come e in che direzione si muove il mercato. Io opero prevalentemente proprio sul DAX, e giornate come quelle di venerdì e lunedì sono un sogno, se non siete capaci di shortare mercati come questi cambiate mestiere.

giusto non essere concorde: ma sai perche’ non lo sei? Perche’ tu pensi solo al tuo orticello, e non rifletti sul fatto che stanno distruggendo un paese e stanno svendendo tutte le nostre imprese. Tu saresto se i cinesi, ad esempio, si comprassero tutte le nostre imprese e dovresti essere assoggettato a loro? Da padrone….garzone! A te questa idea piace? A ME NO!
Io non penso solo al trading, col quale si fanno tanti soldi in short e in long, non vi e’ dubbio. Non e’ questo che e’ il mio pensiero. Io guadagno su qualunque mercato. Se compro male, stoppo e amen, non mi interessa. Se shorto male, idem.
Ma qui e’ piu’ di questo il problema, amico mio.
Grazie pero’ per l’onesta’ e il commento.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 2.1/5 (7 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -9 (from 19 votes)

neropece
Scritto il 24 luglio 2012 at 14:13

starlette 87@finanzaonline,

ciao amica mia: hanno una arroganza finanziaria che e’ impressionante: ma la colpa e’ di chi glielo permette, non loro! Se in strada non hai alcun limite e vai a 250 km-h poi non ci si puo’ lamentare se vi sono numerosi incidenti !
Un bacio ^_^

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -10 (from 10 votes)

faster than you
Scritto il 24 luglio 2012 at 18:40

E questo sarebbe il pensiero di un trader? Sì, ma che perde e continuerà a perdere! Un vero trader, uno che guadagna, non avrebbe mai scritto un post del genere. Ma che vuoi, che impostino il mercato in modo che tu possa guadagnare? Perdi? Fattacci tuoi!;)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 4.0/5 (12 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +6 (from 20 votes)

gianfry79
Scritto il 25 luglio 2012 at 14:51

Se siamo nella m..da è grazie alle persone come voi con certi commenti, che per di guadagnare soldi ve ne fregate se ci sono milioni di persone che finiscono sul lastrico, perdono lavoro, dignità e voglia di vivere. I veri assassini sono gli speculatori. Non solo quelli grandi, ma tutti coloro che vivono sulle disgrazie della collettività….

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 5.0/5 (8 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +15 (from 15 votes)

Articoli dal Network
Mercati colpiti duramente dallo scandalo della privacy sui social network. Ma non dimentichiamo il neo protezionismo e
Oggi vorrei parlare di numeri e criptovalute, sia per fare una breve riflessione su quello che sta succedendo in que
Il Fondo Monetario Internazionale bacchetta l’Italia perché la spesa pensionistica è troppo alta a scapito di quella
Sempre più spesso nelle strade italiane si vedono circolare auto con targhe straniere (Romania, Bulgaria e Svizzera son
Nella nuova sezione del blog ABBONAMENTO VIEW GIORNALIERA EURO DOLLARO, descrivo in dettaglio le caratteri
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del
Sembra incredibile ma il mercato si è magicamente svegliato ed ha capito che forse, nel mondo dei social network,
Con le dovute cautele in tema di confronti, sembra davvero di essere tornati alla ormai lontana estate del 2013, qua
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista