Debito pubblico “record”: grazie ragionier Monti!

Scritto il alle 14:37 da [email protected]

Notizia di qualche giorno addietro….

E si, un grazie a questo “Ragioniere” glielo dobbiamo, e’ d’obbligo. Un genio! Ha aumentato ancora di piu’ la pressione fiscale facendo scappare imprese e capitali dall’italia…e quale sarebbe stata l’unica , ovvia, naturale, elementare, matematica risposta ? L’aumento del “debito pubblico”, come avevo anticipato gia’ a Dicembre 2011 all’ITForum di Rimini, e come detto un centinaio di volte in tutti gli incontri con altre persone e su ogni forum e/o blog per tutto questo semestre!

E sapete chi compie il gesto piu’ sciocco e scelerato in questo momento ??  I “mass media” che continuano a “esaltare” questo signore e il suo governo, o a stare zitti (peggio) di fronte a questo scempio, che sta trasformando l’Italia in un incubo! Mi sembra di rivedere il film sull’Argentina: “Diario del Saccheggio”!

Sono ultra critico, SI! E lo sono con la ricetta in mano, ovviamente non senza ! Che e’ sempre la stessa:

1) abbattimento immediato della pressione fiscale sino al massimo del 35% per le imposte complessive! Quindi l’inserimento , come passo SUCCESSIVO, di controlli serrati e rigorosi e di una norma che pone la chiusura delll’impresa e l’arresto immediato anche per chi evade 1 solo euro!

2) Riforma del mercato del lavoro con nuove regole e norme moderne e flessibili , non “finte” come quelle proposte attualmente! Un imprenditore deve potere licenziare liberamente, e chi assume non deve essere constretto a tasse e norme rigide sul lavoratore!

3) totale e completa deburocratizzazione dell’apparato statale , con regole piu’ chiare e meno complesse, piu’ spazio alla tecnologia, meno alle leggi complicate!

In questo modo, E SOLO IN QUESTO MODO, nel breve/brevissimo avremmo un rialzo del debito sin oltre i 2000 miliardi, ma entro i 6/8 mesi successivi tutte le imprese riprenderebbero a vivere e lavorare, assumerebbero personale, e dall’estero verrebbero ad investire in italia persino gli eschimesi!!

Se il ragionier MONTI continuera’ invece sulla strada intrapresa, strada sciocca, tortuosa, ingiustificata…l’Italia e’ destinata a fallire seriamente. Qualcuno riferisca a questi signori del governo che il debito pubblico diminuisce con le entrate fiscali: e se le imprese, come si evince chiaramenbte, chiudono per la troppa pressione fiscale , si spostano all’estero, non assumono, o falliscono..il debito esplodera’ e l’italia sara’ costretta a chiudere battenti! Oppure a svendere i gioielli di famiglia.

Probabilmente il caro “ragioniere” ci vuol portare  a questo. Quando avremmo invece potuto ben salvarci. Colpa anche di mass media , come detto all’inizio, e delle persone che restano inermi a vedersi derubare, senza alzare la voce.

Biagio Milano. Amicaborsa.it

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 4.1/10 (37 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -16 (from 34 votes)
Debito pubblico “record”: grazie ragionier Monti!, 4.1 out of 10 based on 37 ratings
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network
Mercati colpiti duramente dallo scandalo della privacy sui social network. Ma non dimentichiamo il neo protezionismo e
Oggi vorrei parlare di numeri e criptovalute, sia per fare una breve riflessione su quello che sta succedendo in que
Il Fondo Monetario Internazionale bacchetta l’Italia perché la spesa pensionistica è troppo alta a scapito di quella
Sempre più spesso nelle strade italiane si vedono circolare auto con targhe straniere (Romania, Bulgaria e Svizzera son
Nella nuova sezione del blog ABBONAMENTO VIEW GIORNALIERA EURO DOLLARO, descrivo in dettaglio le caratteri
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del
Sembra incredibile ma il mercato si è magicamente svegliato ed ha capito che forse, nel mondo dei social network,
Con le dovute cautele in tema di confronti, sembra davvero di essere tornati alla ormai lontana estate del 2013, qua
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [ uscita rialzista