Cerca nel Blog

Tobin Tax: continuano i danni di una politica “stolta”

Alla fine pare ci sia stato, giusto ieri a Lussemburgo, un accordo di massima su questa sciocca tassa che la politica europea, ancora lei , si appresta ad emettere. Il tutto solo ed esclusivamente per ricercare il plauso nella gente comune, che non capisce il danno derivante da una tassa come questa. Non sa, la gente comune, che la transazione tassata, soprattutto nelle materie prime, finirebbe col ripercuotersi sulle loro tasche, e pensa che sia la soluzione necessaria. Non sanno, la gente comune e certi giornali politicizzati, quanti danni crea a numerosi settori della finanza , che offrono lavoro a tante persone. Io ed altri colleghi stiamo solo aspettando l’ufficialita’ per fuggire dall’Italia e dall’Europa dei menagrami:

Malta? Olanda? Svizzera ? Mi va bene qualunque paese contrario. Grazie al mio lavoro, ho sempre speso tanto in Italia: ora la mia parte e quella di altri colleghi gli verra’ meno. Di certo io soffriro’ la lontananza, ma non permettero’ che  questi cialtroni rubino dal mio orto. Un trader non ha mai avuto alcuna protezione sul suo futuro: non ha assistenza, non ha pensione, non ha assicurazioni, non ha incentivi fiscali. E oltre ad aver subito un aumento della tassa sul Capital Gain dell’65% , adesso ci propinano questa “frittata”.

Benissimo: la facciano pure! Tanto oramai hanno acceso la miccia…. e non possono tirarsi indietro, nonostante ben sappiano la stupidaggine che andranno a compiere. E il tutto con la “scusante” di calmierare la speculazione. Beh, se avessero voluto “solo” calmierare la speculazione, avrebbero tassato “solo” gli istituzionali, non i privati come il sottoscritto. La verita’ e’ che questi incompetenti credono di ricevere un introito elevato dalla tobin tax: hanno fatto , pero’, i  “conti senza l’oste” , visto che con una tassa di questo genere le transazioni stesse diminuiranno del 90% rispetto a quelle attuali.

Contenti loro!

Per me possono andare “a quel paese”. E mi scuso con gli abitanti di “quel paese”, che non meritano di ricevere menagrami di poilitici europei, come quelli che ci ritroviamo!

Biagio Milano

www.amicaborsa.it

 

p.s. Invito anche il segretario generale di AssoSim ,Gianluigi Gugliotta, a ponderare cortesemente bene le parole che spende mentre riferisce delle funzionalita’ della Tobin Tax, e a non aprire alcun tavolo di negoziato, visto che e’ assolutamente inutile per come lo avrebbe posto (secondo le dichiarazioni rilasciate). L’unico negoziato che si puo’ compiere e’ quello che riguarda il destinatario della tassa, non le modalita’ con la quale viene applicata.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 5.5/10 (28 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -2 (from 26 votes)
Tobin Tax: continuano i danni di una politica “stolta”, 5.5 out of 10 based on 28 ratings
2 commenti Commenta
faustino
Scritto il 10 ottobre 2012 at 23:35

E’ molto tempo che non ci sentiamo ma ti comprendo pienamente. Chi può é bene che trovi alternative perché per chi lavora solo con le proprie capacità l’italia sta diventando un incubo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.7/5 (6 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -6 (from 8 votes)

neropece
Scritto il 11 ottobre 2012 at 11:55

ciao Faustino: si, concordo con te e personalmente e’ da tempo che mi sto attivando per cercare una alternativa. Credo di averla trovata nella croazia, anche se non conosco il mercato azionario . Ma alla fine bastera’ poco tempo per adeguarsi. L’olanda potrebbe anche andar bene, ma ha un capital gain del 30%. La Svizzera e’ difficile che ti dia la residenza, nonostante il capitale posseduto. Una cosa e’ certa: l’ITALIA morira’. Questi emeriti deficienti non si stanno rendendo conto di quello che fanno. La gente e’ stanca. LA pressione fiscale e’ oltre il 70% (se comprendi le tasse degli enti locali): devi lavorare per loro e non per te stesso. BASTA: Hanno rotto le palle. La cosa grave tuttavia e’ questa inerzia delle persone, che non fomenta la minima reazione. E soprattutto la collusione dei MASS MEDIA, che quando c’era da fare il chiacchiericcio su Ruby e Berlusconi ….produceva pagine di intercettazioni e fesserie: oggi che c’e’ da parlare di un Governo incompetente, ladro e malfattore…un governo capace di mettere solo tasse….beh, sulle pagine dei giornali non leggi una critica (se non isolata)! I.dioti! QUesta e’ la verita’. Un abbraccio

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.5/5 (8 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: -6 (from 8 votes)

Articoli dal Network
E' stato tra i temi di discussione sul tavolo del G7 che si è tenuto a maggio a  Taormina. E di recente è stato indi
Apertura di seduta intorno alla linea di parità per il Ftse Mib. L'indice rimane nelle vicinanze della resistenza sta
luglio 21, 2017 Dopo il Bund prenderei la seconda variabile indicata questa mattina che potrebbe aiutarci
In considerazione del discorso molto distensivo del numero uno della BCE di Mario Draghi tenuto ieri pomeriggio non poss
Si è appena spenta l’eco dell’ultima dichiarazione  del presidente dell’Inps alla Commissione Immigrazione dove
Il filo logico ovviamente mi porta a dover riprendere da dove avevo lasciato ieri, non tanto sui dati macroeconomici
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ uscita rialzista ] pr
Ieri a Piazza Affari è stata presentata l’ultima versione dell’Osservatorio AIM Italia elaborato da IR Top Consul
In attesa che oggi il nulla con un banchiere intorno, Mario Draghi illumini i mercati su cosa intende fare da grand
Il mercato però è strano. E’ vero che siamo in un periodo estivo e quindi spesso si vivono cose poco coerenti, m